Perris

Jasmin de Pays

Prezzo scontato Prezzo €145,00 Prezzo di listino Prezzo unitario  per 

Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

« Ho per il Gelsomino una devozione che risale alla mia infanzia vissuta a Grasse.

 

Da bambino, ero solito raccogliere i suoi fiori bianchi come la porcellana, al primo
sorgere dell’alba, lasciandomi inebriare dal loro odore tenero, verde e leggero.
Verso mezzogiorno, gli ultimi petali bianchi ancora rimasti sprigionavano un odore
caldo di fiore d’Arancio. I fiori dimenticati ed ingialliti emanavano verso
la sera profumi fausti, animali e profondi. Se il suo odore variava scandito dal
ritmo della giornata, il suo carattere restava immutato.

 

Vi erano in questa presa di coscienza, opera della natura stessa, informazioni sufficienti
per pensare diversamente la fragranza e giocare con i suoi stessi elementi variandone
gli effetti, in modo che il profumo resti unico e rimanga eternamente Gelsomino
». Jean Claude Ellena

 

Un’esclusiva collezione di fragranze che rende omaggio alla storia e all’artigianalità
unica dell’Arte della Profumeria nel Pays de Grasse. Nel 2018, l’UNESCO ha iscritto
le Regioni di Grasse nella Lista rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale
dell’Umanità alla luce delle loro eccezionali conoscenze associate alla coltivazione
di piante di profumo, alla conoscenza e alla lavorazione delle materie prime naturali
e all’arte della composizione dei profumi.

 

Nasce così il desiderio di raccontare, attraverso il profumo, la grandezza di questo
luogo e della nobile arte profumiera, e per farlo Gian Luca Perris ha scelto uno
dei grandi protagonisti di questa grandeur: « A Grasse ci sarebbe l’imbarazzo
della scelta per il ruolo da protagonista di questo progetto! Per me il più iconico
dei nostri tempi, al di sopra di qualsiasi confine, è Jean Claude Ellena, artisticamente
originario di Grasse ». cit. Gian Luca Perris

 

Grasse è la culla della profumeria e produce alcune delle materie prime di altissima qualità al mondo, questa bellissima regione ci accoglie tutti nel suo abbraccio di fiori preziosi e aromi senza età. I ” Maître Gantiers ” producevano guanti, ventagli e altri accessori profumati per le Case Reali dell’Europa del Rinascimento . Nel 2018, l’UNESCO ha accreditato l’Arte della Profumeria nello stato del patrimonio mondiale di Grasse alla luce delle loro eccezionali conoscenze associate alla coltivazione di ingredienti e all’arte della composizione del profumo.

Il nostro desiderio era quello di creare una fragranza che rappresenti la storia e l’artigianalità unica di Grasse, consentendo a tutti di godere della qualità e della vera grandezza dell’arte della profumeria francese. Per raggiungere questo obiettivo, Gian Luca Perris ha selezionato un protagonista di grandiosità adatta:

«A Grasse c’erano diversi candidati degni di nota come creatore principale in questo progetto! Ma per me, Jean Claude Ellena è il profumiere più iconico del nostro tempo e si distingue da tutti gli altri. Chiaramente, non c’è dubbio che sia nato artisticamente a Grasse. »

cit. Gian Luca Perris

 

THE PROTAGONIST: THE NOSE

Molti di voi conoscono Jean Claude Ellena dai capolavori che ha creato. Tuttavia, non tutti conoscono tutta la sua storia: da bambino ha raccolto gelsomino e rose con sua nonna, quindi ha iniziato a lavorare nelle fabbriche producendo olii essenziali e assoluti, per di più è diventato un maestro dell’arte della composizione del profumo . Jean-Claude Ellena ha sperimentato in prima persona tutti gli elementi che hanno reso Grasse un patrimonio dell’umanità:

“Jean Claude si definisce un” écrivain des odeurs “, adoro chiamarlo Profeta Poeta ed è stato un vero privilegio lavorare con lui in questo progetto”

cit. Gian Luca Perris

 

JASMIN DE PAYS

«La mia devozione al gelsomino risiede nella mia infanzia a Grasse. Da bambina raccoglievo gelsomino all’alba, raccogliendo i fiori di porcellana bianca uno per uno, il loro odore era verde, trasparente e inebriante. A mezzogiorno, l’ultimo degli ultimi petali bianchi emise un caldo profumo di fiori d’arancio. Di notte, i fiori dimenticati, ora ingialliti, emanavano un felice, profondo profumo animale. Se il suo profumo è stato dato ritmo dall’ora del giorno, allora la sua natura non è mai cambiata. Ammirare questa opera della natura è stata la mia ispirazione per immaginare il profumo in modo diverso, giocare con i suoi elementi e modificarne gli effetti per renderlo unico e per sempre Jasmine. »

Jean Claude Ellena